Progetto divulgativo “Disostruzione delle vie aeree in ambito Pediatrico”

Ogni anno, in Italia, circa 50 bambini muoiono per soffocamento da corpo estraneo. Ciò avviene non solo a causa del “corpo estraneo” che hanno ingerito accidentalmente (palline di gomma, prosciutto crudo, insalata, caramelle gommose, giochi, etc.), ma soprattutto perché chi li assiste nei primi momenti di solito non è preparato a queste manovre e può causare conseguenze disastrose. La mancanza di competenze può essere dannosa.

Obiettivo
• Prevenire il rischio di inalazione accidentale di un corpo estraneo in ambito pediatrico, quindi informare genitori, insegnanti e cittadini ai rischi e pericoli a cui il bambino può andare incontro nella vita quotidiana.
• Apprendimento dei concetti teorici e delle capacità pratiche per riconoscere e trattare immediatamente, con manovre di base, un bambino che va incontro ad ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo

Destinatari
Genitori, insegnanti, addetti all’infanzia, cittadini.

Durata
Circa 2 ore

Top